Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO PER LA COLLABORAZIONE IN OCCASIONE DI EVENTI

Data:

23/01/2019


AVVISO PER LA COLLABORAZIONE IN OCCASIONE DI EVENTI

L’Ambasciata d’Italia a Podgorica, nell’ambito delle attività di promozione esterna, realizza nel corso dell’anno eventi artistico-culturali, di promozione commerciale e divulgativi di elevato profilo istituzionale.
Per la realizzazione di tali eventi, ai sensi dell’attuale normativa, questa Ambasciata può avvalersi anche della collaborazione ed eventuale sponsorizzazione da parte di soggetti pubblici o privati che, attraverso un contributo in denaro, prodotti o servizi vogliano promuovere la propria attività, immagine e i propri marchi attraverso varie modalità (ad es. pubblicazione del proprio logo su inviti e/o manifesti).

Per il 2019 la programmazione delle attività, soggetta comunque a costante aggiornamento, prevede anche le celebrezioni del 140mo anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Montenegro (20 maggio 1879) attraverso una serie di iniziative culturali, che culmineranno con la Festa della Repubblica - per la quale saranno come sempre possibili sponsorizzazioni specifiche – che potrebbe quest’anno tenersi (sono in corso contatti) nell’edificio e parco della Biblioteca Nazionale di Cettigne, ex sede della Legazione italiana.

Si elencano le altre attività indicativamente previste (tutte le date sono con riserva di conferma):

  • 14-15 febbraio, Herceg Novi: mostra dedicata ai 70 anni del personaggio dei fumetti „Tex Willer” nel quadro del 50 anni del Festival della Mimosa, con la presenza di disegnatori della Sergio Bonelli Editore, Pasquale Del Vecchio e Walter Venturi.
  • 20 marzo: Giornata del design italiano sul tema “Design e città del futuro”. Podgorica. Lezione-presentazione dell’architetto Antonio Maria Acito dal titolo „Matera dalle Stalle alle stelle. 7000 anni di storia”, in collegamento anche con Matera capitale della cultura.
  • 26-27 marzo, Podgorica, Festival della Chitarra, con la partecipazione di artisti e gruppi italiani;
  • 15 aprile, Giornata della Ricerca italiana nel mondo, e 16 aprile, in occasione anche del cinquentenario dalla morte di Leonardo Da Vinci. Podgorica e Niksic, proiezione del lungometraggio “Essere Leonardo Da Vinci, un’intervista impossibile” del regista Massimiliano Finazzer Flory. Alla proiezione seguirà un intervento dello stesso regista sul tema “Leonardo, l’uomo universale”.
  • Aprile/Maggio, mostra itinerante in varie città montenegrine: “Italia, la bellezza della conoscenza” che racconta le eccellenze italiane in ambito scientifico e tecnologico dal Rinascimento alla conquista dello spazio;
  • 6-12 maggio, nell’ambito della Fiera internazionale del Libro di Podgorica: presentazione del volume “Il Montenegro nella politica estera italiana: 1861-1923”, dello storico Slavko Burzanovic. L’evento aprirà le celebrazioni dei 140 anni delle relazioni diplomatiche con il Montenegro (1879-2019) e si prevede la possibilità di contributi per la stampa e traduzione del libro.
  • una rassegna cinematografica italiana (con sottotitoli in montenegrino) itinerante, nel quadro dell’iniziativa „Fare cinema” programmata svolgersi a Podgorica, Cattaro e Danilovgrad tra fine maggio e ottobre;
  • Giugno, Cettigne. Nel quadro delle celebrazioni del 140mo delle relazioni diplomatiche e in occasione della Festa Nazionale: a) mostra “Il Montenegro sulle copertine dei settimanali italiani dal 1875 al 1920”; b) „Celebri Arie liriche italiane” con cantanti italiani e montenegrini.
  • Giugno, Podgorica. In collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, Mostra dell’artista italiano Alfredo Pirri, pittore e scultore.
  • Giugno, Anfiteatro di Cetinje – in collaborazione con il Ministero della Cultura del Montenegro, la Fondazione Festival Pucciniano, l’Orchestra sinfonica del Montenegro e l’IIC di Belgrado, per la prima volta in Montenegro allestimento di opera lirica di Giacomo Puccini. Sarà l’evento culturale principale e di maggior rilievo.
  • Inizio Settembre, XIII edizione del festival del Fumetto di Herceg Novi;
  • Metà Settembre, Ulcinj (Dulcigno), International Fashion Night, sfilata di moda. Evento clou della stagione turistica di Dulcigno, dedicato a stilisti internazionali emergenti che desiderano farsi conoscere sui mercati esteri. In collaborazione con il Ministero della Cultura del Montenegro, il Comune di Ulcinj e l’Ente per il turismo in Montenegro.
  • Fine settembre, IV edizione del Festival internazionale delle arti “Ode alla vita”,a Podgorica e altre città del Montenegro
  • 12- 27 Ottobre, Giornata del contemporaneo e XIX settimana della lingua italiana nel mondo, con vari eventi: Podgorica, mostra della pittrice Anna Romanello; Cettigne, Pièce teatrale dedicata alla vita e all’opera della Regina Elena, a cura della scrittrice e saggista Delfina Ducci, autrice del volume “Elena di Savoia una vita d’amore”; Podgorica, Lezione-presentazione del filosofo e docente Nuccio Ordine sul suo ultimo libro “Gli uomini non sono isole. I classici ci aiutano a vivere”.
  • 18-24 Novembre, IV settimana della cucina italiana nel mondo, serie di eventi a Podgorica: „Tour del Gusto” in collaborazione con l’Accademia Italiana della cucina; Conferenza: “Linee guida per una alimentazione sana” a cura degli esperti del CREA (Centro di ricerca alimenti e nutrizione) in collaborazione con il Ministero dell’Agricoltura del Montenegro; partecipazione di chef italiani ad eventi in collaborazione con ristoranti locali.

Le diverse modalità di partecipazione sono disciplinate dall’apposito regolamento per la gestione delle attività di sponsorizzazione (che possono riguardare uno o anche più eventi), disponibile per i soggetti interessati che trasmetteranno una manifestazione di interesse al seguente indirizzo di posta elettronica:

segreteria.podgorica@esteri.it

La manifestazione di interesse dovrà riportare gli elementi utili per identificare il soggetto proponente, l’importo o la natura della sponsorizzazione e l’indicazione dell’evento o eventi di interesse.

In caso di manifestazione di interesse, i soggetti proponenti verranno contattati con apposita comunicazione dell’Ambasciata – recante le condizioni generali e specifiche – alla quale, ricorrendone le condizioni, farà seguito la stipula di un contratto, che acquisterà efficacia con la firma per accettazione del soggetto interessato.

Si precisa che il presente avviso e ogni comunicazione informativa inviata non impegnano in alcun modo l'Ambasciata, che si riserva di contattare i soggetti interessati in occasione dell'organizzazione degli eventi.

 

 Podgorica, 23 gennaio 2019


288