Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

AVVISO - CAMPAGNA INFORMATIVA SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20-21 settembre 2020

Data:

30/07/2020


AVVISO - CAMPAGNA INFORMATIVA SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20-21 settembre 2020

logo blu ambasciata

 

CAMPAGNA INFORMATIVA
sul REFERENDUM COSTITUZIONALE del 20 – 21 settembre 2020

 

1. Quando si vota?

- In Italia, domenica 20 e lunedì 21 settembre.

- All'estero, gli elettori riceveranno le schede elettorali via posta entro i primi giorni di settembre e dovranno restituirle all’Ambasciata entro il 15 settembre alle 16 ora locale.

 

2. Per cosa si vota?

E’ stata fissata al 20-21 settembre la data del referendum confermativo previsto dall'articolo 138 della Costituzione sul testo di Legge costituzionale recante: «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dalle due Camere e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, serie generale, n. 240, del 12 ottobre 2019.

Votando NO: l'elettore esprime la volontà di NON APPROVARE la riforma costituzionale votata dal Parlamento

Votando SI: l'elettore esprime la volontà di APPROVARE la riforma costituzionale votata dal Parlamento

 

3. Chi può votare?

a) Gli Italiani elettori iscritti all’AIRE (Anagrafe ltaliani Residenti Estero), che riceveranno il plico all’indirizzo segnalato all’Ambasciata.

b) Gli ltaliani elettori temporaneamente all’estero. Come già pubblicizzato attraverso i siti ufficiali web e facebook dell’Ambasciata, possono votare anche i cittadini (lo stesso vale per i familiari italiani conviventi all'estero che dovranno presentare separata richiesta) che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero PER UN PERIODO DI ALMENO TRE MESI NEL QUALE RICADA la data del referendum.

ATTENZIONE! Chi si trova in tale situazione deve presentare DIRETTAMENTE richiesta al Comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali entro il 19 agosto di modo da poter ricevere (via Ambasciata) il plico elettorale all‘indirizzo estero. Sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e sul sito dell’Ambasciata (si vedano gli indirizzi alla fine di questa informativa) è possibile scaricare un modulo tipo (non è tuttavia obbligatorio, la richiesta può essere in carta libera) da compilare (OCCORRE INDICARE L’INDIRIZZO POSTALE MONTENEGRINO COMPLETO) ed inviare al COMUNE, insieme a copia di documento di identità valido,
a cura dell’interessato (via posta elettronica ordinaria. posta elettronica certificata, telefax, per posta, oppure può essere fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato).

L’opzione vale SOLO per il voto cui si riferisce (ovvero il Referendum in parola).

 

4.Come si vota?

Gli elettori riceveranno al loro indirizzo un plico postale contenente il materiale elettorale con le istruzioni sulle modalità di voto.

Per votare occorre seguire le istruzioni contenute nel foglio informativo inserito nel plico elettorale. Occorrerà restituire all’Ambasciata il primo possibile (in ogni caso i plichi dovranno pervenire all’Ambasciata entro il 15 settembre 2020, ore 16 locali) l’apposita busta già affrancata acclusa.

ATTENZIONE! Gli elettori che entro il 6 SETTEMBRE non abbiano ancora ricevuto il PLICO POSTALE potranno contattare dopo tale data CON URGENZA l’Ambasciata (telefonicamente o via indirizzo consolare.podgorica@esteri.it) per ottenere il duplicato.

 

5. Altre informazioni e contatti.

Tutte le info di dettaglio sono anche disponibili sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale www.esteri.it oppure sulle pagine ufficiali dell’Ambasciata

www.ambpodgorica.esteri.it

https://www.facebook.com/ambasciata.italia.podgorica/

In caso di ulteriori necessità si potrà scrivere al seguente indirizzo di posta elettronica dell’Ambasciata: consolare.podgorica@esteri.it


389