Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

INFORMATIVA AI CONNAZIONALI - NUOVE MISURE IN VIGORE IN MONTENEGRO DAL 12 AL 26 GENNAIO 2021

Data:

12/01/2021


INFORMATIVA AI CONNAZIONALI - NUOVE MISURE IN VIGORE IN MONTENEGRO DAL 12 AL 26 GENNAIO 2021

 

INFORMATIVA AI CONNAZIONALI

MISURE IN VIGORE IN MONTENEGRO DAL 12 AL 26 GENNAIO 2021

Si informano i connazionali che il Ministero della Salute ha disposto una parziale modifica della misure per la prevenzione e il contrasto alla diffusione della pandemia.

Le nuove misure saranno in vigore dal 12 al 26 gennaio 2021.

Nel ribadire che su tutto il territorio del Montenegro resta l’obbligo di indossare la mascherina protettiva sia nei luoghi chiusi sia all’aperto, si segnalano le principali novità rispetto alle disposizioni precedentemente in vigore (le informative relative alle precedenti misure restano disponibili, ad ogni buon fine, sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Podgorica).

MISURE PER L'INGRESSO IN MONTENEGRO

Ingresso in Montenegro - cittadini montenegrini, stranieri residenti in Montenegro e cittadini stranieri

L'ingresso in Montenegro è consentito a tutti senza particolari condizioni. Viene abolito l’obbligo di presentare un test PCR, IgG o
ELISA.

Valichi di frontiera

I Valichi di frontiera Vuča (strada Rožaje – Tutin) e Metaljka (Pljevlja – Čajniče) sono operativi dalle ore 07.00 alle ore 19.00. Tutti gli altri valichi di frontiera per entrare in Montenegro sono sempre aperti.

All’ingresso in Montenegro verrà consegnato dalle competenti autorità un foglio - sia in lingua inglese che in lingua montenegrina - contenente indicazioni, raccomandazioni e avvertenze, nonché i contatti degli ambulatori Covid in Montenegro suddivisi per regioni (CLICCA QUI).

 

CIRCOLAZIONE

- Viene abolito il divieto di spostamenti interurbani, precedentemente previsto dalle ore 22.00 del venerdì alle 5:00 del lunedì mattina successivo.

- SI RIBADISCE che resta comunque in vigore il divieto di lasciare le proprie abitazioni dalle ore 22:00 alle ore 5.00 del mattino successivo;

 

RISTORANTI/BAR/ASSEMBRAMENTI/FESTIVITA’

- bar/ristoranti e altre attività di ristorazione potranno restare aperte dalle 7:00 alle 20:00. Vige il divieto di organizzare programmi di intrattenimento e musicali dal vivo;

- Divieto alle società, ad altre persone giuridiche ed agli imprenditori di organizzare la veglia di Capodanno secondo il calendario giuliano (13 gennaio), sia al chiuso sia all’aperto.


417