Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

Data:

26/11/2021


EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

Si informano i connazionali che queste Autorità hanno prorogato i provvedimenti già adottati per la prevenzione e il contrasto alla diffusione della pandemia, che resteranno in vigore dal 1° al 15 dicembre.

Nello specifico, resta in vigore:

- l’obbligo di possesso del Certificato digitale nazionale Covid per attraversare i confini di Stato, per soggiornare all'interno di strutture di ristorazione, per assistere a spettacoli culturali e a competizioni sportive, sia all’aperto che al chiuso, per accedere alle ludoteche, per entrare negli edifici religiosi, nelle palestre, nei cinema, nei teatri, ecc.

- Il divieto di organizzare concerti e feste di Capodanno.

- Proroga dell’orario di apertura delle strutture di ristorazione che il 31 dicembre e il 1° gennaio, nonché durante le festività natalizie del 24 e 25 dicembre, e durante le festività del 6 e 7 gennaio, potranno operare anche dopo la mezzanotte.

- È consentita la presenza a tavola nelle strutture di ristorazione anche di più di quattro persone, purché in possesso del Certificato digitale nazionale Covid e nel rispetto del principio di quattro metri quadrati per persona.

- Sono consentiti i programmi musicali e di intrattenimento all'interno delle strutture di ristorazione, a condizione che tutti i presenti - artisti, personale e clienti – siano in possesso del Certificato digitale nazionale Covid

SI RICORDA CHE IN TUTTO IL PAESE VIGE L’OBBLIGO DI INDOSSARE LA MASCHERINA NEI LUOGHI CHIUSI.

L'OBBLIGO DI INDOSSARE LE MASCHERINE ALL'APERTO È STATO ABOLITO, MA PERMANE IN SITUAZIONI QUALI, AD ESEMPIO, IN FILA DINANZI A BANCHE, UFFICI POSTALI, NEGOZI ECC.

Si raccomanda a tutti i connazionali di attenersi scrupolosamente alle misure disposte dalle autorità montenegrine e di continuare a seguire in ogni caso le misure precauzionali già in precedenza segnalate da questa Ambasciata (tra le quali: igiene frequente delle mani, distanziamento sociale, ecc.).


471