Ovaj sajt koristi cookies za bolje korisničko iskustvo. Nastavljajući navigaciju, pristajete na korišćenje cookies. OK

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE (IN VIGORE FINO ALL’8 OTTOBRE 2021)

Datum:

28/09/2021


EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE (IN VIGORE FINO ALL’8 OTTOBRE 2021)

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE (IN VIGORE FINO ALL’8 OTTOBRE 2021)

Si informano i connazionali che queste autorità hanno adottato nuovi provvedimenti per la prevenzione e il contrasto alla diffusione della pandemia, che saranno in vigore fino a venerdì 8 ottobre.

Nello specifico:

- Il certificato digitale nazionale covid verrà rilasciato subito dopo la somministrazione della seconda dose di vaccino (senza la necessità di attendere 14 giorni come fatto finora).

- Oltre all'ingresso nei centri commerciali, il possesso del certificato digitale nazionale covid è condizione essenziale per entrare nei centri direzionali, negli edifici commerciali all'interno dei quali operano più di tre entità economiche e nelle strutture che si occupano del commercio di beni non alimentari la cui superficie supera i 1.000 metri quadrati.

- Il numero di persone presenti ai matrimoni e ad altre celebrazioni simili è limitato a 50 (sia al chiuso che all’aperto).

- È consentito fare musica dal vivo all'interno delle strutture di ristorazione a condizione che sia gli artisti che il personale che lavora nella struttura di ristorazione, oltre naturalmente ai clienti, siano in possesso del certificato digitale nazionale covid.

Queste autorità hanno altresì annunciato che a partire dal 9 ottobre p.v. sarà obbligatorio presentare il certificato di avvenuta vaccinazione anche per l’ingresso negli ipermercati, ovvero in quelle strutture che si occupano della vendita di prodotti alimentari e che hanno una superficie di 1.000 e più metri quadrati.

SI RICORDA CHE IN TUTTO IL PAESE VIGE L’OBBLIGO DI INDOSSARE LA MASCHERINA NEI LUOGHI CHIUSI.

L'OBBLIGO DI INDOSSARE LE MASCHERINE ALL'APERTO È STATO ABOLITO, MA PERMANE IN SITUAZIONI QUALI, AD ESEMPIO, IN FILA DINANZI A BANCHE, UFFICI POSTALI, NEGOZI ECC.

Si raccomanda a tutti i connazionali di attenersi scrupolosamente alle misure disposte dalle autorità montenegrine e di continuare a seguire in ogni caso le misure precauzionali già in precedenza segnalate da questa Ambasciata (tra le quali: igiene frequente delle mani, distanziamento sociale, ecc.).


462