Ovaj sajt koristi cookies za bolje korisničko iskustvo. Nastavljajući navigaciju, pristajete na korišćenje cookies. OK

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

Datum:

12/11/2021


EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

EMERGENZA COVID19 - NUOVE MISURE ADOTTATE DALLE AUTORITA' MONTENEGRINE

Si informano i connazionali che queste autorità hanno adottato nuovi provvedimenti per la prevenzione e il contrasto alla diffusione della pandemia, in vigore da lunedì 15 novembre a mercoledì 1° dicembre.

Nello specifico:

- Divieto di procedere all’organizzazione di feste, concerti, raduni di massa, ecc., all'aperto in vista del Capodanno;

- Divieto di organizzare matrimoni all'aperto e al chiuso;

- Divieto delle attività dei locali notturni;

- Le strutture di ristorazione potranno operare entro e non oltre la mezzanotte;

- Divieto di organizzare gite ed escursioni per alunni e studenti;

- Divieto di organizzare feste private e compleanni.

- La permanenza in case e appartamenti è consigliata solo ai componenti dello stesso nucleo familiare;

Queste autorità ribadiscono che vige l’obbligo di possesso del Certificato digitale nazionale Covid per attraversare i confini di Stato, per soggiornare all'interno di strutture di ristorazione, per partecipare a matrimoni, per assistere a spettacoli, competizioni sportive, ecc.

Si informa, inoltre, che il Governo montenegrino sta valutando la possibilità di introdurre, dal 1° dicembre p.v., l'obbligo di possesso del Certificato digitale nazionale Covid per l’accesso nelle strutture della pubblica amministrazione - sanità, istruzione, direzione di polizia, esercito.

In caso di introduzione del predetto obbligo, dal 1° dicembre il Certificato sarà necessario anche per l’accesso ai servizi di trasporto pubblico, per l’ingresso nei centri commerciali, nelle palestre, nei locali commerciali e negli edifici commerciali in cui hanno sede più di tre società, ovvero in cui si svolge attività imprenditoriale in strutture che superano i mille metri quadrati e in cui si svolge la vendita al dettaglio di beni non alimentari.

Lo svolgimento del Bazar di Capodanno in Piazza dell’Indipendenza a Podgorica, previsto dal 15 novembre al 15 gennaio, sarà consentito previa installazione di recinzioni e fermo restando l’obbligo per i visitatori di presentare il Certificato digitale nazionale Covid.

SI RICORDA CHE IN TUTTO IL PAESE VIGE L’OBBLIGO DI INDOSSARE LA MASCHERINA NEI LUOGHI CHIUSI.

L'OBBLIGO DI INDOSSARE LE MASCHERINE ALL'APERTO È STATO ABOLITO, MA PERMANE IN SITUAZIONI QUALI, AD ESEMPIO, IN FILA DINANZI A BANCHE, UFFICI POSTALI, NEGOZI ECC.

Si raccomanda a tutti i connazionali di attenersi scrupolosamente alle misure disposte dalle autorità montenegrine e di continuare a seguire in ogni caso le misure precauzionali già in precedenza segnalate da questa Ambasciata (tra le quali: igiene frequente delle mani, distanziamento sociale, ecc.).


468