Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Informativa urgente ai connazionali in ingresso in Montenegro

 Si informano i connazionali che intendano viaggiare da e per il Montenegro che queste autorità sanitarie, nell’ambito di misure precauzionali collegate ai casi di coronavirus, risultano aver adottato a partire da oggi con riferimento ai voli provenienti dall’Italia, le seguenti misure:
– Ogni viaggiatore all’arrivo dall’Italia segue un percorso di controlli aggiuntivi;
– viene invitato a compilare un primo questionario (anche in inglese) con indicazioni sul proprio stato di salute;
– passa poi ad un secondo controllo dove viene richiesto di indicazioni circa la provenienza in Italia, la durata del soggiorno in Montenegro, le proprie generalità e i recapiti, firmando un apposito modulo;
– riceve indicazioni circa l’obbligo di segnalare due volte al giorno il proprio stato di salute alle autorità locali (fornito un numero di telefono apposito) per la durata del soggiorno o per almeno 14 giorni;
– personale sanitario è inoltre presente e può eventualmente effettuare controlli;
– successivamente, i viaggiatori effettuano il controllo di routine dei passaporti;
– in specifico comunicato diffuso da questo Istituto superiore di sanità viene inoltre consigliato ai viaggiatori che entrano nel Paese di ridurre al minimo i contatti con altre persone nei 14 giorni successivi all’ingresso in Montenegro.

Si rappresenta che questa Ambasciata ha in corso accertamenti in proposito presso queste autorità: queste ultime, infatti, non hanno sinora informato formalmente circa il dettaglio e l’esatta portata delle predette misure.

Si fa riserva di aggiornamenti.